Frecce: previste 150mila persone PDF Stampa E-mail
Carrara news
Giovedì 16 Giugno 2011 16:02

Frecce: previste 150mila persone

 CARRARA. Una grande festa con acrobazie, gadgets ed eventi. Tutto per l'esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori di domenica. La prevista presenza di oltre 150 mila spettatori, fa prevedere una pacifica invasione lungo tutto il lungomare. Spiagge off-limits nella zona dell'esibizione per motivi di sicurezza.  Le Frecce tornano a Carrara dopo 11 anni per l'anniversario dell'Unità d'Italia. Sarà una grande festa, che dalle ore 16.00 coinvolgerà tutto il litorale marinello, da dove sarà possibile assistere alle spettacolari evoluzioni dei mezzi aerei, precedute da un ricco programma di iniziative collaterali. Per l'organizzazione il Comune si è avvalso della collaborazione dell'Aero Club di Marina di Massa.  La giornata. Il centro organizzativo sarà nell'area antistante piazza Taliercio e lo spazio della spiaggia libera Paradiso, che sarà interdetto al pubblico. La Squadriglia Tlc dell'Aeronautica Militare ha già provveduto ad installare il sistema di amplificazione per permettere il commento tecnico durante l'esibizione e l'ascolto da parte del pubblico delle comunicazioni radio tra i piloti. Da sabato saranno allestiti nel centro manifestazione alcuni stand come quello dell'Aeronautica Militare che distribuirà gadget, riviste, poster.  

I protagonisti dello show. La manifestazione avrà inizio alle 15.45, con l'apertura da parte della 46º Brigata Aerea di Pisa che farà volare 3 velivoli C130 e 3 velivoli C 27, aerei da trasporto impegnati in ogni parte del mondo per azioni umanitarie. A seguire la pattuglia acrobatica Breitling Devils con tre velivoli: SF 260, gli stessi che l'aeronautica impiega per l'addestramento iniziale dei piloti. A guidarli tre ex Frecce Tricolori: i Comandanti Maurizio de Rinaldis, Mario Ferrante e Pierluigi Fiore. Sarà poi la volta del velivolo acrobatico Rv 6, pilotato da Enzo Pacenti. Di seguito, il nuovissimo elicottero AW 139 della Guardia Costiera appena entrato in servizio nella base aerea di Luni; la pattuglia acrobatica Blue Voltige con due motoalianti RF6; il velivolo acrobatico Cap 231, macchina dalle prestazioni acrobatiche eccezionali con il pilota Andrea Fossi; l'elicottero Hh-3f dell' Aeronautica Militare che effettuerà una dimostrazione di soccorso ad un naufrago; la pattuglia acrobatica Pioneer Team con 4 velivoli P300, che ha vinto numerosi premi nazionali ed internazionali che si esibirà con un suggestivo sottofondo musicale; il velivolo acrobatico Cap 230, con il pilota Rudy Natale campione italiano di acrobazia aerea in carica e team manager della squadra nazionale acrobatica; il Canadair CL 415 della Protezione Civile con la spettacolare dimostrazione di antincendio e per la prima volta gli Aerojet L 39 Albatross, 2 velivoli a reazione pilotati da piloti ex Frecce Tricolori, Dughetti e Papa. Sarà poi la volta dello spettacolare Pitts S2A, biplano, con il pilota Filippo Roncucci e l'Elicottero BK 117 dell' elisoccorso 118 Regione Toscana con base all'aeroporto di Massa Cinquale.  Alle ore 18, il momento certamente più atteso, l'esibizione delle Frecce Tricolori: dieci velivoli Aermacchi MB 338º, comandati dal Tenente Colonnello Marco Lant, con capo formazione il Maggiore Ian Slangen, che coloreranno i cieli e la costa apuana con i fumi tricolori per 22 indimenticabili minuti. Informazioni sul sito del Comune di Carrara www.comune.carrara.ms.it.

 
Copyright © Avenza sul web
Designed by Ambros
Copyright © 2018 Avenza sul web. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.