Le aziende apuane alle Olimpiadi di Londra 2012 PDF Stampa E-mail
Carrara news
Venerdì 08 Luglio 2011 20:14
«Carrara alle Olimpiadi di Londra del 2012»: è questo il progetto della Camera di Commercio per la promozione del territorio. «Non voglio svelare nulla al momento, anche perchè in parte le cose sono ancora da definire»: si è limitato ad annunciare Norberto Ricci, presidente dell'ente camerale. Un rapido cenno alle Olimpiadi, ieri alla conferenza stampa, per fornire un primo bilancio delle attività di rilancio della provincia a livello internazionale. Un'azione valutata in maniera molto positiva da Ricci, che ha consentito alla rete di imprese locali, di dimensioni medio- piccole, di farsi conoscere all'estero e di mettere in luce le proprie capacità. Aziende che, avendo difficoltà a proporsi in una realtà globalizzata come quella attuale, potranno trovare nella Camera di Commercio, assicura Ricci, "una sovrastruttura di coordinamento logistico ed organizzativo" e non solo. Quelle della Camera di Commercio rappresentano iniziative che hanno finito per riguardare, fra la fine del 2010 e l'inizio del 2011, oltre 100 aziende della provincia, andando al di là, come sottolineato da Simonetta Menconi, dirigente dell'ufficio promozione rapporti con l'estero, "delle più rosee aspettative, dato lo scetticismo iniziale nei confronti di un progetto del tutto nuovo". I prossimi passi saranno la raccolta, entro agosto, di proposte e progetti del territorio, per poi passare, a settembre, a definire il programma d'attività per il 2012, in cui anche la partecipazione provinciale alle Olimpiadi di Londra verrà chiarita.
 
Copyright © Avenza sul web
Designed by Ambros
Copyright © 2017 Avenza sul web. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.